Cofano portaruota per TD5

6 10 2010

Da tempo con Poggio cercavamo il modo di fissare la gomma di scorta sul cofano del suo 110 Td5.

Il cofano di questi modelli infatti, a differenza di quelli precedenti, non presenta dei rinforzi adeguati a cui poter fissare la gomma e fin’ora la soluzione utilizzata era quella di procurarsi un cofano di un 300 e modificarlo (in quanto alcune nervature interferirebbero con la testata del motore) oppure di rivolgersi a kit di preparatori specializzati del costo di diverse centinaia di euro.
Con Poggio abbiamo quindi dato un occhio al suo cofano e forte della esperienza fatta col portaruota del mio 300 abbiamo pensato di costruire un rinforzo ad hoc per il Td5 che andasse a fissarsi sulle nervature presenti, in modo da ridurre le vibrazioni, e a cui fissare a sua volta la gomma.
Come per il portaruota del mio 300 anche in questo caso è utile avere la protezione in mandorlato sul cofano, in modo da irrigidire ulteriormente il complessivo della struttura, e anche qui la gomma appoggia direttamente, senza i gommini classici dei portaruota di serie che ritengo inutili se non ad alzare ulteriorment la gomma e a portar via visuale.
Ora lascio la parola a Poggio sul montaggio:

*************************************************************************

Ecco il mio cofano rinforzato con la piastra di supporto della Gegios Mania S.P.A .
by Poggio

Come prima cosa ho provato la piastra sul cofano – smontato – ed ho fatto i buchi di fissaggio ( solo sulla piastra ) .

Ho usato della bulloneria zincata M6 e come si vede dalla foto ne ho messi 3 sulla parte superiore 2 sulla curva sinistra 2 sul lato inferiore e altri 2 sulla curva destra ( secondo me non si muove più…)

Con l’auto di una mascherina ( sempre della Gegios Mania S.P.A ) ho fatto i 3 fori che serviranno per fissare la scorta ( sempre e solo sulla piastra ) . Le misure le prendi direttamente dalla croce che forma la lastra di rinforzo ( non si può sbagliare ) .

A questo punto ho forato il cofano in tutti i punti necessari che sopra vi elencavo e dopo aver fissato le 3 barre filettate sulla piastra , ho montato il tutto sul cofano interponendo tre bulloni a far da spessore tra rinforzo e lamiera

Una bella stretta di viti ed ho rimontato il cofano.

Il tutto in mezza giornata di lavoro .
Il collaudo ancora non l’ho fatto ma riportando il 110 sotto la capanna ( strada con buche ) non mi è parso di vedere movimenti strani . Comunque sono fiducioso .
Come a me piace sempre dire…..” se sono riuscito a farlo io , ci riescono tutti “
Se avete domande…..
Per le specifiche della piastra chiedete info alla Gegios Mania S.P.A il responsabile si chiama Gegio… 😉
Grazie gegione….
Ciao
Marco

PS by Gegio: chi fosse interessato alla piastra guardi qui

Lista della spesa (cliccka sull’articolo che ti interessa)
– Rinforzo per cofano portaruota per Td5
– Bulloneria inox

Articoli correlati
Portaruota da cofano
Cancello portaruota a costo zero
Ganci cofano
Mercatino

Annunci

Azioni

Information

9 responses

6 10 2010
Pierluigi

Lavoro impeccabile… complimenti!

7 11 2010
Maurzeri

Ciao Roberto finalmente sono riuscito a prendere un giorno di ferie ed ho montato con un amico la piastra ti invio alcune foto non l ho ancora provata con la ruota ma salendoci e’ molto evidente la maggiore rigidità . Buon fine settimana ed alla prossima

7 11 2010
Marco ( poggio)

Ottimo….anche i profili che vanno a saturare lo spazio tra covano e piastra…

ciao
Marco

19 01 2012
Marco ( poggio)

Piastra portaruota collaudata . Sono di ritorno dal Marocco , l’ho collaudata facendo circa 350 km. di piste sassose . Tutto ok 😉

Il tipo era seduto sulla ruota per indicarmi la via giusta che attraversa il Dades fino al Todra…
Me lo sono tenuto sul cofano per 10km 🙂

Saluti..Marco ( poggio)

19 01 2012
gegio110

Ahahah, grande Marco!
La seconda foto è fantastica 😉

19 01 2012
Marco ( poggio)

Forte il tipo eh !! 🙂 pensa che sarebbe stato sul cofano fino alla fine della pista per portarmi fino alle gole del Todra ( 55 Km. e 2800 mt. di altitudine ) . Mi sono rifiutato perché non ci vedevo una mazza e in alcuni passaggi poteva essere pericoloso .
Quello è stato davvero un collaudo per il portaruota … 😉

20 01 2012
gegio110

Quasi meglio del TomTom! 🙂

23 02 2012
alan scattolini

ho montato la piastra di rinforzo interna nel cofano del mio 110 td5, in previsione di metterci sopra un’altra ruota di scorta, e devo dire che ora la rigidità è notevolmente aumentata. avevo montato prima nella parte esterna la piastra di alluminio mandorlato guadagnando un pò di rigidità, ma ora ci posso camminare sopra senza nessun problema…e con il peso delle taniche carburante piene…
personalmente ho utilizzato 7 bulloni da 6mm in inox e sigillato il tutto.
posso consigliare a tutti di montarla, anche se non volete metterci la ruota, è ottimo e funzionale anche se dovete camminarci sopra per qualsiasi motivo.

23 02 2012
gegio110

Ciao Alan, sono contento che il montaggio sia andato a buon fine e ti ringrazio della recensione 😉

Ciao
Roberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: